Italiano  English  

Avviso a tutta la clientela: fra qualche giorno riapriremo il sito agli acquisti, rimasto finora chiuso per motivi di sicurezza onde evitare contatti con clienti, fornitori, uffici postali, ecc., avendo dato priorità alla salute piuttosto che a motivazioni economiche.
Appena ritorneremo in attività, riabiliteremo la
funzione di acquisto (carrello), ed avvertiremo tutti gli iscritti tramite newsletter.
Nell'attesa, potete
aggiungere i prodotti che vi interessano nella vostra Lista dei Desideri per acquistarli in un secondo momento.
Ci scusiamo per la lunga attesa ed in bocca al lupo a tutti.
Vi raccomandiamo prudenza e responsabilità, ormai dipende solo da noi!

Andrà tutto bene :-)

Panorpa communis

Prezzo :
2,80
  • Codice Prodotto: Z24949

Descrizione

Sesso : F

Provenienza : Italia (Lombardia)


cm 2,5-3 apertura alare cm 3,5.
Ordine: Mecoptera (mecotteri), famiglia: Planorpidae


I Mecotteri (Mecoptera) sono un ordine di Insetti terrestri, talora acquatici negli stadi preimmaginali, alati, meiotteri o atteri, di medie dimensioni, con livree di colori generalmente modesti ed esoscheletro poco consistente.
Sono olometaboli ritenuti più primitivi dei Neurotteri, e considerati alla base dei processi evolutivi che conducono a Tricotteri, Lepidotteri, Ditteri ed Afanitteri. L'ordine, di cui sono stati rinvenuti rappresentatanti fossili dell'ordine a partire dal Permiano inferiore, raccoglie poco più di 400 specie descritte, organizzate in 3 sottordini ed 7 famiglie.

La mosca scorpione comune o panorpa (Panorpa communis Linnaeus, 1758) è un insetto mecottero appartenente alla famiglia Panorpidae, diffuso in Eurasia.
Può raggiungere una lunghezza di circa 30 millimetri. Il corpo è nero e giallo, con una testa e una coda rossastre. Il maschio ha un paio di fermagli alla fine della coda (per tenere la femmina durante l'accoppiamento), dandogli un aspetto simile allo scorpione, sebbene non sia un pungiglione.
L'insetto adulto ha un'apertura alare di circa 35 millimetri, con ali che sono per lo più chiare, ma hanno molte macchie o macchie scure. La sua testa, munita di grandi occhi, termina con un apparato boccale prominente, rivolto verso il basso.
La larva è simile ad un bruco e può crescere fino a 20 millimetri di lunghezza. È possibile avvistare individui adulti tra maggio e settembre, spesso tra le siepi di ortica. Si nutre essenzialmente di insetti morti, a volte prelevandoli da ragnatele (anche se talvolta non disdegna afidi vivi) e linfa delle piante. Anche se alati, gli adulti raramente si allontanano dal nido, perlopiù si limitano a strisciare tra la vegetazione umida e ombreggiata nei pressi di corsi d'acqua. Le uova sono deposte annualmente sotto il terreno.



Per informazioni e qualsiasi tipo di comunicazione si prega cortesemente di inviare una mail (vedi Contatti): sarete ricontattati il prima possibile.

Si rammenta che le mail inviate prive dell'oggetto o con scritto "info" o altra dicitura generica, verranno cestinate come precauzione da virus e spam.

Non dimenticate di leggere le condizioni di vendita a fine pagina (footer), PRIMA di effettuare un acquisto!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere sempre informato sulle nostre novità e promozioni

Idee Regalo (clicca sulla foto)
Back to Top