Italiano  English  

capsula ovigera (1)

Prezzo :
6,00
  • Codice Prodotto: S15644
  • Prodotto Disponibile
Per questo prodotto è possibile aggiungere un solo elemento nel carrello

Descrizione

Provenienza : Mar Tirreno


capsula ovigera di Murex trunculus, XL, cm 12 x 10 x 6,5, pezzo unico, come in foto.

Sebbene, a causa della sua morfologia e della superficie costellata di pori possa sembrare una spugna o Porifero (ovvero un phylum di invertebrati sessili quasi esclusivamente marini privi di una ben definita simmetria e dotati di una struttura scheletrica interna costituita da fibre proteiche di spongina nella quale sono spesso immerse delle piccolissime spicole calcaree o silicee), in realtà questa strana struttura biancastra vagamente rotondeggiante è l'ovatura prodotta da un mollusco.
L'aspetto è quello di una schiuma compatta, che al tatto appare membranacea, quasi artificiale, ricoperta da piccole papille sacciformi, molte delle quali celano un piccolo forellino, che non serve a inalare l’acqua come nelle spugne, ma a far fuoriuscire le uova del mollusco che le ha prodotte. Trattasi quindi di grosse ovature composte da singole capsule ovigere.
A deporle sono gasteropodi della famiglia Muricidae appartenenti alle due specie Hexaplex trunculus e Bolinus brandaris, famosi perchè nell’antichità venivano usati per produrre la porpora, utilizzata per tingere i vestiti dei più ricchi grazie alla vischiosa secrezione di una loro ghiandola; oggi invece sono più conosciuti per il loro utilizzo culinario.
Due specie predatrici che tipicamente sono rinvenibili in ambiente infralitorale, entrambe caratterizzate da una conchiglia massiccia e spesso ornata, sovente con marcate spine in B. brandaris; spesso si osservano spiaggiate e sono anche preda dei collezionisti.
Tra Maggio e Giugno più individui si radunano di notte e depongono le uova in questi ammassi biancastri e globosi che possono essere fissati a un substrato roccioso o rilasciati su sabbia, in balia delle variabili condizioni meteomarine.
Le ovature contengono migliaia e migliaia di capsule ovigere: basti pensare che una singola femmina è in grado di produrre circa 150 capsule, ognuna delle quali contenente mediamente 400 uova, da cui usciranno delle piccolissime larve già dotate di protoconca, la prima conchiglia che si sviluppa nei Gasteropodi.
In caso di mareggiate, le ovature, spesso già schiuse, vengono trasportate sulla riva.



Per informazioni e qualsiasi tipo di comunicazione si prega cortesemente di inviare una mail (vedi Contatti): sarete ricontattati il prima possibile.

Si rammenta che le mail inviate prive dell'oggetto o con scritto "info" o altra dicitura generica, verranno cestinate come precauzione da virus e spam.

Non dimenticate di leggere le condizioni di vendita a fine pagina (footer), PRIMA di effettuare un acquisto!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere sempre informato sulle nostre novità e promozioni

Idee Regalo (clicca sulla foto)
Back to Top