Italiano  English  

Megaloceros giganteus - mandibola (9)

Prezzo :
46,00
  • Codice Prodotto: F21067
  • Prodotto Disponibile
Per questo prodotto è possibile aggiungere un solo elemento nel carrello

Descrizione

Provenienza : Olanda (Mar del Nord)

Era Geologica : Pleistocene superiore

Età : 30.000 - 50.000 anni

Misura : 320 gr - cm 19,5 x 10 x 3


emiarcata di mascella inferiore di cervo gigante, 320 gr, cm 19,5 x 10 x 3.


Il cervo gigante è un cervide estinto che visse in Europa e in Asia durante le epoche del Pleistocene ed Olocene.
È famoso per le sue dimensioni sorprendenti (circa due metri al garrese) e con un palco che raggiungeva anche i tre metri e mezzo di ampiezza (il nome della specie Megaloceros significa appunto: dalle corna giganti). Nonostante venga a volte chiamato alce irlandese, poiché in alcune paludi irlandesi sono stati rinvenuti molti resti ossei di questo animale, esso non era diffuso solo in Irlanda e non era nemmeno un antenato di alcuna delle specie moderne di alce.
I cervi giganti sono tra i più caratteristici abitanti di quella che può essere definita la megafauna del Pleistocene assieme ai più conosciuti mammuth. Questi mammiferi popolavano un'area vastissima che andava dall’Europa sino all’Asia centrale e i più antichi ritrovamenti di questa specie sono databili anche a 400.000 anni fa.
Sino a pochi anni fa era opinione che l'estinzione del cervo gigante fosse avvenuta verso la fine dell’era glaciale, nel tardo Pleistocene, quindi più di 10.000 anni fa. Invece, il recente rinvenimento di alcuni resti fossili di due Megaloceros giganteus sull’isola di Man e nel sud ovest della Scozia, ha portato gli scienziati a posticipare di più di mille anni la data della loro estinzione. Questi risultati provano che questa specie, sopravvissuta sino alla fine dell’era dei ghiacci, aveva calcato la Terra anche in pieno Olocene, quando la temperatura terrestre era più temperata. Questa scoperta avvalora la tesi di chi sostiene che l'estinzione della megafauna dell'era glaciale non sia stata causato solo dal cambiamento climatico ma anche dalla caccia sempre più efficiente e perfezionata dell'uomo di quei tempi (overkill hypotesis). In base a tale teoria, sarebbe stato l'uomo a decretare l'estinzione di una intera categoria di mammiferi che avevo dominato il pianeta per centinaia di migliaia di anni. Si tratta di una tesi suggestiva che però deve ancora essere suffragata da una sufficiente evidenza scientifica.
Una grande collezione di scheletri di cervo gigante si trova nell'ala di storia naturale del Museo Nazionale di Irlanda a Dublino. Da alcune pitture rupestri in Francia, risulta che il cervo gigante era dotato di una gobba simile a quella del moderno cammello.



Per informazioni e qualsiasi tipo di comunicazione si prega cortesemente di inviare una mail: sarete ricontattati il prima possibile.

Si rammenta che le mail inviate prive dell'oggetto o con scritto "info" o altra dicitura generica, verranno cestinate come precauzione da virus e spam.

Non dimenticate di leggere le condizioni di vendita a fine pagina (footer), PRIMA di effettuare un acquisto!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per essere sempre informato sulle nostre novità e promozioni

Idee Regalo (clicca sulla foto)
Back to Top